Lo Psicologo ai fornelli

Musica

Musica

Mens sana in corpore sano

In questo periodo non è proprio tra le locuzioni latine più quotate, diciamo che ci interessa più il “corpore sano” dato che ormai sono settimane che sfoggiamo o stiamo per sfoggiare i sacrifici (magari non proprio tutti) invernali di diete e palestre o quelli last minute di veri e propri tour de force dell’ultimo secondo per poter arrivare pronti e in forma per la prova costume.

Sicuramente perseverare con l’attività fisica e un’alimentazione sana è importante per il benessere fisico ma non dimentichiamoci della nostra mente.

Un buon equilibrio tra le parti è la soluzione migliore per poter aumentare il proprio benessere.
Nel caso in cui però ce ne fossimo dimenticati, questo mese vi suggeriamo le migliori erbe e le migliori spezie capaci di ossigenare maggiormente il cervello e aumentare le performance della memoria e anche per alleviare quella sensazione di stress post-vacanza.

Prezzemolo e timo
L’apigenina presente in queste spezie è una sostanza efficace per rafforzare le connessioni tra i neuroni e le cellule staminali. Una dieta ricca di apigenina potrebbe influire sulla formazione delle cellule cerebrali e della comunicazione.

Camomilla
La camomilla è l’anti stress per eccellenza. Non solo dona una sensazione di pace e calma ma aiuta anche a regolare l’ansia grazie ai suoi composti che unendosi ai recettori di alcune sostanze chimiche del cervello, riducono i fenomeni ansiogeni.

Salvia
Se parliamo delle migliori erbe e spezie, non possiamo esimerci dal nominare la salvia che sembra ottimizzare le funzioni e migliorare molto il rendimento della memoria. In questo caso vi consigliamo di consultare un medico in caso vogliate assumerla come integratore perché produce altri effetti sul corpo come l’aumento della pressione arteriosa.

Menta
A detta degli esperti, gli effetti sono immediati: in poco tempo si ha una memoria migliore a lungo e breve termine, un maggiore stato d’allerta e un miglior stato d’animo. La menta, una delle migliori erbe può essere assunta in diversi modi: sotto forma di tè, come classico condimento o in aggiunta ad un buon frullato che apporti energia e principi nutritivi.

Rosmarino
Questa spezia sprigiona un potente aroma sotto forma di olio essenziale ed è stato testato che già solo il suo odore può migliorare la memoria prospettica – capacità di ricordare eventi specifici e cose che succederanno in un futuro prossimo come gli appuntamenti, gli anniversario e i compleanni – delle persone con più di 65 anni.