Eventi del mese

Eventi del mese

Eventi del mese


Black history month
Il mese della storia dei neri (black history month, o afro-american history month) è una ricorrenza osservata negli Stati Uniti d'America, Canada e Regno Unito per celebrare l'importanza delle persone e degli eventi nella storia della diaspora africana. È celebrato annualmente negli Stati Uniti e in Canada durante il mese di febbraio.

Candelora (2 febbraio)
Il 2 febbraio la Chiesa cattolica celebra la presentazione al Tempio di Gesù, popolarmente chiamata festa della Candelora, perché in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo "luce per illuminare le genti", come il bambino Gesù venne chiamato dal vecchio Simeone al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme, che era prescritta dalla Legge giudaica per i primogeniti maschi.

Giorno della marmotta (Groundhog Day, 2 febbraio)
E’ una festa celebrata negli Stati Uniti e nel Canada il 2 febbraio, e si basa sul comportamento della marmotta americana al suo risveglio. La tradizione vuole che in questo giorno si debba osservare il rifugio di una marmotta. Se questa emerge e non riesce a vedere la sua ombra perché il tempo è nuvoloso, l'inverno finirà presto; se invece vede la sua ombra perché è una bella giornata, si spaventerà e tornerà di corsa nella sua tana, e l'inverno continuerà per altre sei settimane.

Carnevale
La tradizione del Carnevale trae origine da festività antichissime, greche (le dionisiache) e romane (i saturnali), in cui si salutava l’inverno per accogliere la primavera e tutti i doni di prosperità che portava con sé.
Già all’epoca si usava portare delle maschere, simbolo di un temporaneo scioglimento dagli obblighi sociali e rovesciamento dell’ordine, per lasciar posto allo scherzo e alla dissolutezza
Nel Medioevo queste celebrazioni vennero “ridimensionate” dalla Chiesa, che permise solo delle rappresentazioni teatrali con attori vestiti a maschera; si inserì anche la tradizione di bruciare un fantoccio (un modo di esorcizzare tutto il negativo che si era vissuto nell’anno precedente); tradizione che è ancora presente in molte tradizioni.

Carnevale si festeggia in tutto il mondo con sfilate e carri allegorici, sicuramente i due più noti al mondo, anche perché decisamente agli antipodi sono:
- Il Carnevale di Rio de Janeiro, che è una delle feste più sentite in tutto il paese e il sud America, soprattutto per le classi più povere. A Rio il Carnevale da luogo a 4 giorni di festeggiamenti con balli, canti e carri allegorici
- Il Carnevale di Venezia: dove ogni anno migliaia le persone affollano la laguna per ammirare le storiche ed enigmatiche maschere.

L’Italia è il paese in cui ci sono più occasioni di festeggiamento, praticamente ogni comune ha un evento dedicato a questa festa, ne elenchiamo solo alcuni, quelli più noti:
- Il Carnevale di Fano, quello più antico, il primo evento si svolse nel 1347 e nel 1871 si istituì un comitato per organizzare i festeggiamenti di un Carnevale antichissimo e suggestivo.
- il Carnevale di Viareggio, noto per la sfilata di carri allegorici satirici che prendono di mira i personaggi (soprattutto politici) che hanno fatto parlare di loro durante l’anno appena conclusosi. I carri, imponenti, sono fatti di carta pesta e sono accompagnati da gruppi di persone mascherate. 
- il Carnevale di Ivrea, che trae le sue origini dalla ribellione di una giovane donna (seguita poi dal popolo) contro un tiranno malvagio; la sua principale caratteristica è la celebre “guerra” delle arance che trae origine proprio da questa rivolta. 

Quest’anno Carnevale inizia il 4 febbraio con il giovedì grasso, si prosegue poi la domenica, il 7 febbraio che è la giornata in cui si tengono le sfilate di carri; si chiude infine con il martedì grasso, il 9 febbraio, in cui ci saranno le ultime celebrazioni carnevalesche condite da cibo e scherzi a volontà! (non perdetevi le nostre ricette sul sito e sulla pagina fb).

Questo per tutta l’Italia, o quasi, infatti secondo il calendario Ambrosiano (che si celebra a Milano e in alcune zone della Lombardia), il Carnevale termina la prima domenica di Quaresima; da quando il Vescovo Ambrogio, partito per un anno di pellegrinaggio, chiese ai suoi fedeli di aspettarlo per iniziare le celebrazioni della Quaresima, e da allora i milanesi festeggiano il Carnevale quattro giorni in più degli altri.

Mercoledì delle ceneri
Il 10 febbraio poi sarà il Mercoledì delle Ceneri ed avrà inizio la Quaresima che durerà fino a Pasqua che quest’anno cadrà il 27 marzo.
In tale giornata, tutti i cattolici dei vari riti latini, sono tenuti a far penitenza e ad osservare il digiuno e l'astinenza dalle carni.

Daytona 500
La Daytona 500 è una gara automobilistica che si svolge al Daytona International Speedway in Florid, si svolge su una distanza di 200 giri per un totale di 500 miglia (805 km), nel 2008 la gara ha celebrato il suo 50o anniversario.
La Daytona 500 è la gara più importante della stagione della NASCAR ed ha il maggior incasso e premio in termini di denaro, neò 2006 ha attratto 20 milioni di telespettatori solo negli Stati Uniti.
La Daytona 500 viene denominata il "Super Bowl" dell'automobilismo sportivo. Questa gara è tenuta verso la metà di febbraio dal 1971.

San Valentino (14 febbraio)
Nel 496 papa Gelasio I dedicò il 14 febbraio al santo e martire Valentino, anche lo scopo di cristianizzare la festività romana. Sebbene la figura di san Valentino sia nota anche per il messaggio di amore portato da questo santo, l'associazione specifica con l'amore romantico e gli innamorati è quasi certamente posteriore, e la questione della sua origine è controversa.
Nel corso del 1800 si iniziarono a spedire delle "valentine" (biglietti d’amore fra l’innamorati) e negli Stati Uniti alcuni imprenditori iniziarono a produrre biglietti di san Valentino su scala industriale. Fu proprio la produzione su vasta scala di biglietti d'auguri a dare impulso alla commercializzazione della ricorrenza e, al contempo, alla sua penetrazione nella cultura popolare. Il processo di commercializzazione della ricorrenza continuò nella seconda metà del XX secolo, soprattutto a partire dagli Stati Uniti. La tradizione dei biglietti amorosi iniziò a diventare secondaria rispetto allo scambio di regali come scatole di cioccolatini, mazzi di fiori o gioielli.

Presidents' Day
Il Presidents' Day è una festa degli Stati Uniti d'America nata per commemorare il compleanno di George Washington e celebrata a livello federale il terzo lunedì di febbraio.

Darwin Day celebration
Il Darwin Day è una celebrazione in onore di Charles Darwin che si tiene in occasione dell'anniversario della sua nascita, il 12 febbraio.
Questa tradizione è nata inizialmente in Inghilterra e negli Stati Uniti immediatamente dopo la morte di Darwin stesso nel 1882 e continua tutt'oggi in tutto il mondo.
I Darwin Day, divenuti occasione per difendere l'impresa scientifica attraverso i valori del razionalismo e della laicità, vengono organizzati di norma nel mese di febbraio. Spesso però, grazie ad eventi collaterali come dibattiti e conferenze, si protraggono finoltre il mese di aprile.

EVENTI FOTOGRAFICI

Crossing over
Dal 28 Gennaio 2016 al 29 Febbraio 2016
LUOGO: Corte Isolani (Bologna)
La mostra riunisce alcuni degli scatti più rappresentativi, ma anche le immagini meno conosciute del fotografo Paolo Gotti. Il titolo della mostra è tratto dalla serie fotografica Crossing over, 13 fotografie realizzate nell’attimo esatto in cui le figure umane attraversano il paesaggio parallelamente al piano fotografico. Da Cuba all’India, da Haiti al Nepal, fino a Colombia, Brasile e Madagascar, il “passaggio” rimanda all’idea di viaggio, dove l’importante è il percorso, non la destinazione.

Frida Kahlo. Fotografie di Leo Matiz
14 gennaio - 28 febbraio 2016
LUOGO: Bologna, via Santa Margherita, 10
Dopo la mostra su Frida Kalho alle Scuderie del Quirinale di Roma e a Palazzo Ducale a Genova, sarà Bologna a condividere le immagini scattate da Leo Matiz a Frida, Diego e l’aura di fascino che li circondava.

Wolf Suschitzky's London
22 gennaio - 6 marzo 2016
LUOGO: The Photographers’ Gallery
Londra: 16-18 Ramillies St (ultimo piano)
In strada e sulle giostre, riflessi e visioni in movimento, la mostra offre stampe inedite, londinesi e in bianco e nero che coprono più di sette decenni di esplorazioni del longevo fotografo e cineasta viennese.

Giulio Obici Il flâneur detective
23 gennaio - 28 marzo 2016 

LUOGO: Casa dei Tre Oci 
Fondamenta delle Zitelle, 43 
Isola della Giudecca 
Venezia
Città di segni come quelle invisibili di Italo Calvino, capaci di raccontare la storia italiana dagli anni ’80 agli anni 2000, con scatti che tengono traccia di luogo e anno con la loro memoria in bianco e nero, di gambe sospese nelle vetrine di Milano e sedie composte di Gardone Riviera, ombre di gabbie a Cherso e di madonne a Santo Stefano di Cadore.

Robert Mapplethorpe Estate
26 gennaio - 4 marzo
LUOGO: Galerie Thaddaeus Ropac Paris Marais 7 Rue Debelleyme Parigi
Un quarto di secolo dopo la sua morte di Robert Mapplethorpe, l'architetto, designer e collezionista d'arte di New York Peter Marino, curerà la mostra parigina della Galerie Thaddaeus Ropac con 60 fotografie e 20 stampe tratte dal portafoglio XYZ di Mapplethorpe, ovvero sesso (X), fiori (Y) e nudo maschile (Z).